4 buone ragioni per registrare il tuo dominio web

Se hai bisogno di una presenza online la cosa migliore è cominciare registrando un dominio personalizzato.

Vediamo quali sono davvero i buoni motivi per registrare il tuo nome online:

1. l’identità online è importante e con il tuo dominio te la assicuri per sempre (o almeno finché continuerai a pagare la fee annuale).

2. il tuo dominio è proprio TUO e non dei vari servizi online di blogging gratuito, dei servizi social, ecc. ecc.

Read more4 buone ragioni per registrare il tuo dominio web

Novità pagine Facebook: video in copertina

In questi giorni Facebook sta testando una novità per le fanpage.

Dopo la possibilità di mettere un breve video in loop nella foto profilo ecco un nuovo coniglio dal cilindro del buon Mark, anche nella coprtina delle pagina Facebook è possibile caricare un video che da 20 a 90 secondi di durata, che apparirà nel formato 820 x 321 pixel, i formati diversi non vengono deformati ma tagliati sopra e sotto per arrivare a quelle dimensioni.

Read moreNovità pagine Facebook: video in copertina

Gli Hashtag su Facebook: si, no, forse…

O “mammasantissima” siamo nel 2017 e ancora ci tocca spiegare gli Hashtag?

In teoria anche i muri sanno come si usano, in pratica invece c’è lo stesso chi brancola nel buio e li usa male, soprattutto su Facebook.

Ripetiamo insieme: su Facebook gli hashtag si DEVONO usare? No, neppure il dottore ti può prescrivere l’uso degli hashtag.

Su Facebook gli hashtag si POSSONO usare con il contagocce e con un ragionamento a monte.

Read moreGli Hashtag su Facebook: si, no, forse…

Come far crescere una pagina facebook

Intanto due premesse:

1. far crescere una pagina Facebook non vuol dire far crescere i like.

I “mi piace” servono eccome, ma solo se sono veri e molto sentiti, altrimenti non solo non servono ad una cippa lippa ma la tua pagina la rovinano irrimediabilmente.

Read moreCome far crescere una pagina facebook

blogger e influencer: per i brand risorsa o bufala?

Influencer? Blogger?

Ma esistono e sono una risorsa o sono delle figure mitologiche?

Esistono, sono persone vere che possono davvero fare la differenza online e di conseguenza anche offline per i brand, però devono essere scelti bene (anzi molto bene) e bisogna instaurare una collaborazione win win win (si sono 3 win) di reciproca soddisfazione e trasparenza tra tutti in soggetti coinvolti: influencer + brand + follower (questa parola prendila con le pinze perché non mi piace ma non ho trovato una definizione migliore).

Read moreblogger e influencer: per i brand risorsa o bufala?

Ricevi la newsletter ad ogni nuovo post e quando ho qualche sorpresa speciale per te: ISCRIVITI

Uso cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua visita. Per accettarli continua a navigare, per saperne di più o cambiare impostazioni consulta la Privacy e Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi