A cosa serve Pinterest: la forza delle immagini

Questo è un post su richiesta.

Qualcuno molto più in alto di me diceva “chiedete e vi sarà dato”, chi sono io per non ubbidire?

Pinterest è un social network visuale, definizione che non spiega assolutamente niente visto che ormai le immagini sono il fulcro di tutti i social (si è vero, questa frase l’ho già detta molto simile qui), persino di twitter che pareva il “duro e puro” dei 140 caratteri e stop, ma si è ricreduto alla grande.

Evito i tecnicismi e te lo dico proprio terra terra: Pinterest è una bacheca di sughero su cui appunto tutto quello che trovo di bello online diviso per argomenti (che scelgo io) e per scoprire quello che di bello appuntano le persone che seguo (i soliti following).

Se invece vuoi seguire me e quello che appunto diventi un mio follower e sei a posto.

Nel “bello” ci può stare quasi tutto quello che può venire rappresentato (anche) con una immagine, dalla fotografia d’autore all’infografica con infinite sfumature in mezzo.

Sulla bacheca resta visibile una delle foto del post, scelta da me, che rimanda al link originale.

Ecco questo è un punto importante, il “pin” dovrebbe sempre rimandare al link originale, la regola è che non si devono linkare pdf o immagini direttamente, violando il diritto d’autore.

Perché il bello di avere tutte le puntine sulla bacheca di Pinterest è che posso cliccarle e andare a leggere e approfondire quello che voleva esprimere l’autore con quella fotografia o quel disegno.

Come sempre c’è chi non segue le regole, ignoranza o pochezza non è dato saperlo.

Tutto qui? Non proprio.

Nel corso del tempo sono nate le bacheche segrete e quelle condivise e alcuni brand sono approdati anche lì con più o meno successo, a seconda del livello di apertura mentale e di sperimentazione.

Si mormora che Pinterest sia adatto ad aziende che operano in settori dove l’immagine è centrale.

Esistono aziende dove l’immagine non è centrale nella seconda metà del 2014?

[Tweet “Esistono aziende dove l’immagine non è centrale nella seconda metà del 2014?”]

A cosa serve Pinterest: la forza delle immagini

2 thoughts on “A cosa serve Pinterest: la forza delle immagini

  1. Ciao, non ho blog , fb, paginetta su g+,nulla di nulla ; qualche commento e nulla più. Io e la tecnologia non andiamo daccordo per niente,mi trovo meglio con crochet ed ago, ma sono una grande fruitrice di PC e Pinterest dagli esordi eppure, ci sono persone che non sanno nemmeno cos’è. Anch’io ho notato ultimamente che il link di rimando al sito, in cui puoi vedere tutorials, creazioni ecc non c’è quasi più .Mi chiedo : chi pinna vuole visibilità solo per se stessa?
    Non sanno usare la bacheca ?
    Che le aziende usino Pinterest non mi meraviglia; le immagini subliminali erano usate da sempre. I tempi si evolvono…
    Laura

  2. Cara Alessia ,anch’io ho delle domande irrisolte su Pinterest e ormai lo sfoglio come se fosse un gornale dei vecchi tempi .Una delle sue qualità è che mi apre la mente alla “creatività”un pò di tutto il mondo ma tale rimane perchè non c’è modo di saper come si fa, anche pagando ,pregando etc….Memorizzo, ma so che è inutile .Giusto per farti un esempio , ho finalmente trovato un cappello che più di 20 anni fa feci alle mie amiche (sono poche) e a varie colleghe come regalini natalizi o per altre ricorrenze . ll modello, ai ferri, lo avevo trovato su Donna Moderna ,allora mia unica rivista ,con tutte le spiegazioni che permisero anche a me ,per niente brava , di farlo con faciltà . Era un modello a cloche ma ho perso le istruzioni e non mi ricordo più niente.Ne ho trovati tanti sul web , ma tutti fatti con l’uncinetto che non amo .Ora su Pinterest trovo quel cappello , fatto con i ferri , ma …come si fa non è dato sapere ….Quindi ,niente da fare !E perchè non parlare di Raverly ? Ho rinunciato a capirci qualcosa . Per ora ho capito solo che non conosco le le lingue ma forse lo sapevo già ….Mi sembra un guazzabuglio infernale! Mi ha fatto piacere che hai voluto trattare questo argomento .Un caro saluto

Leave a Comment

Ricevi la newsletter ad ogni nuovo post e quando ho qualche sorpresa speciale per te: ISCRIVITI

Uso cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua visita. Per accettarli continua a navigare, per saperne di più o cambiare impostazioni consulta la Privacy e Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Leggi altro:
non di sole pagine e profili é fatto Facebook

Io ogni giorno passo da un blog all’altro e da un social all’altro. Sospetto che...

Facebook migliora la qualità e cambia il news feed per le pagine

Mi capita spesso di vedere pagine Facebook che di qualità ne hanno pochissima ma tantissimi...

Chiudi